Home

Il Portavoce che ti serve...è del m5s

Il M5S sostiene da sempre che la politica è al servizio dei cittadini: i politici non possono che essere alle dipendenze degli elettori ai quali rispondono.
La cena di autofinanziamento "Il Portavoce che ti serve" che verrà svolta il 27 maggio 2016 presso Pizzeria il Lucano in Via dei Mosaici 5 Oderzo (TV) alle ore 19 racchiude questa metafora e la trasforma in un’occasione conviviale, di incontro e conoscenza.
L’evento ha lo scopo di auto-finanziare la campagna elettorale del M5S di Oderzo in modo trasparente, senza ombre, bicchieri di vino a parte!
Il Movimento infatti, rifiutando i finanziamenti pubblici alla politica e rimborsi elettorali, che sottraggono importanti risorse alla cittadinanza, si sostiene tramite autotassazione e donazioni volontarie.
"Il Portavoce che ti serve" vi darà l’occasione di conoscere i candidati del M5S di Oderzo ed il loro programma e alcuni dei portavoce regionali e nazionali. Saranno infatti presenti all’evento e vi serviranno il senatore nazionale Gianni Girotto, la deputata Arianna Spessotto, il deputato Emanuele Cozzolino, la consigliera regionale Erika Baldin, i consiglieri regionali Simone Scarabel e il capogruppo regionale Jacopo Berti. Non mancherà il candidato sindaco di Oderzo Marco De Blasis e tutta la squadra a 5 stelle candidata alle prossime elezioni comunali .
Mai come in questa occasione avrete al vostro servizio concreto i politici!

Le prenotazioni possono essere fatte al n°3290733888 , preferibilmente via SMS o whatsap o chiamate in ore pasti.


Grazie a tutti coloro che vorranno darci generosamente una mano!
Oderzo (TV)
Candidato sindaco Marco De Blasis

 

Gazebi irregolari, una truffa verso i contribuenti diligenti

Sono arrivate le multe per i gazebo elettorali (vietati nei giorni di silenzio elettorale) alla lista Fare e per le liste civiche legate al sindaco uscente, ora consigliere regionale, Dalla Libera.
Mentre per la lista fare si può certamente parlare di sfortuna, non si può parlare di sfortuna per le liste che appoggiano la Damo e che da inizio anno hanno fatto parecchi gazebo in piazza grande senza però aver mai chiesto autorizzazione per occupare il suolo pubblico.

 


Per poter fare un gazebo bisogna far richiesta all'ufficio tributi allegando 2 marche da bollo da 16 €. Per il mese di febbraio, come m5s, avevamo l'autorizzazione per 8 gg (4 giornate di sabato e 4 di domenica) e per questa occupazione (tra l'altro non fatta causa maltempo) abbiamo pagato altri 14 € di Tosap.
Totale dell'operazione per un mese 46 €... 12 euro in meno rispetto alla multa che si prende solo in caso di verifica (dov'era chi verifica visto e considerato che sono a conoscenza delle occupazioni permesse?).
Ma i gruppi che appoggiano la Damo possono non sapere che i gazebo vanno richiesti ed autorizzati dato che appoggiano proprio l'ex sindaco uscente? Sicuramente non possono non sapere (aggiungo che la legge non ammette ignoranza) dato che sono loro stessi a dover sorvegliare che tutti (loro compresi) rispettino le regole. Insomma il controllore si fa le regole per se e le fa rispettare solo agli altri.
Speriamo non hanno fatto il solito schifoso e meschino ragionamento, se mi fregano a non rispettare la legge al limite pago pochissimo in più rispetto a quello che dovrei pagare obbligatoriamente. Possiamo affidare nuovamente la guida della città a delle persone che usano questi mezzucci non rispettando la legge e prendendo in giro la comunità?

Incontro con i canditati - Colfrancui

colfrancui

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Donate

Sostenete la nostra lista civica anche un solo euro può aiutarci .... CONTRIBUISCI AL CAMBIAMENTO

Amount:

#info video

Iscriviti al sito

Iscriviti alla newsletter

Portali a 5 stelle


Copyright © 2016 Movimento 5 stelle Oderzo All Rights Reserved.